Come sbloccare una tapparella

Irene | 20 luglio 2016

Vi è mai successo di avvolgere la tapparella e di sentire improvvisamente un rumore molto violento?

Sono attimi in cui si rimane di sasso perché si è consapevoli che qualcosa si è sicuramente rotta tra i meandri dei vari ingranaggi. Cosa possiamo fare quando accadono questi inconvenienti? E soprattutto, come dobbiamo comportarci per fronteggiare l’eventuale guasto?

Noi di Pootìa vi forniamo in questo articolo le indicazioni sulle prime mosse da mettere in atto per affrontare situazioni come queste. Di seguito riportiamo anche le indicazioni dell’ Esperto che ci offre consigli e spunti interessanti circa le prime manovre che possiamo compiere per comprendere la natura del problema.

Ebbene sì, potrà sembrare una banalità, ma comprendere quale sia il problema è la prima cosa che va fatta e che precede qualsiasi tipo di intervento sulle nostre tapparelle, che sia fai-da-te oppure eseguito da tecnici specializzati.

Tapparella Bloccata

Un improvviso guasto alle tapparelle della nostra abitazione rappresenta un’avaria abbastanza comune in casa. Queste chiusure avvolgibili, infatti, vengono realizzate con materiale sintetico, generalmente impiegato per renderle più resistenti. Ma nonostante questi accorgimenti, le tapparelle sono piuttosto vulnerabili.

Qualsiasi tipo di tapparella infatti, indipendentemente dal materiale con cui è stata realizzata (che sia legno, PVC, ferro oppure alluminio), è generalmente esposta ad agenti atmosferici che possono causarne il  deterioramento. Sole, pioggia e vento possono quindi in egual misura danneggiare le nostre serrande.

Ma quali sono le cause più comuni che possono determinare un malfunzionamento delle nostre tapparelle?

Tipologie di guasti

I guasti alle tapparelle possono dipendere da diversi fattori.

Un malfunzionamento tipico è determinato dall’usura della cinghia; essa rappresenta l’elemento più vulnerabile e proprio per questo è soggetto in misura maggiore al deterioramento. Con il passare del tempo, infatti, la cinghia può logorarsi fino a spezzarsi causando in questo modo la caduta improvvisa delle tapparelle. Se il deterioramento è abbastanza visibile, vi consigliamo di sostituire nel più breve tempo possibile la cinghia. In questo modo eviterete guasti più consistenti.

Altre possibili responsabili del guasto delle serrande sono le stecche. Esse possono rompersi improvvisamente, bloccando l’ingranaggio. In questo caso basterà sostituire la stecca danneggiata.

E cosa dire, invece, del rullo? Per chi non lo sapesse, quando si parla di rullo si fa riferimento al meccanismo avvolgibile che troviamo all’interno del cassettone.

Tra gli episodi più comuni che possono verificarsi troviamo l’uscita dei perni del rullo dalla loro sede di appartenenza. Individuare questo genere di malfunzionamento è abbastanza semplice. Basterà aprire il cassettone e valutare la posizione del rullo che, in caso di guasto, non si troverà nella sua posizione originaria.

Le cause del blocco delle nostre tapparelle possono essere molteplici. Ci siamo limitati ad elencarvi quelle più comuni senza addentrarci troppo sugli aspetti tecnici.

In ogni caso, prima di procedere alla riparazione o a qualsiasi tipo di manovra, è importante capire la natura del problema. Bisognerà aprire il cassettone e verificare lo stato del nastro, delle stecche e del rullo. Questa operazione, abbastanza scontata, vi consentirà di essere preparati nel momento in cui deciderete di chiamare un tecnico; o ancora di procedere in modo adeguato nel caso in cui sceglierete di cimentarvi voi stessi nella riparazione, mettendo in atto pratiche fai-da-te.

Il tecnico risponde

Il tecnico Giuseppe Antonelli di Pronto Intervento Casa Sardegna ci ha fornito le istruzioni-base da mettere in pratica in caso di guasto alla tapparella:

“Sbloccare una tapparella non è sempre una operazione semplice. Il guasto può dipendere da molteplici cause, che bisogna saper individuare. Evitate quindi di forzare l’apertura e la chiusura della tapparella. Rischierete di danneggiarla ancora di più. Questo consiglio vale sia per le tapparelle elettriche sia per quelle manuali. Aprite il coperchio del cassonetto e verificate che nulla ostruisca le guide o che non ci sia una rottura di una staffa del rullo o del rullo stesso. Controllate anche la posizione del rullo ed assicuratevi che non sia sganciato dai perni. Se invece bisogna sostituire la cinghia, ricordatevi di acquistarne un modello della medesima grandezza; basterà rimuovere la vecchia cinghia dall’aggancio alla puleggia e installare quella nuova. Qualora possediate una tapparella elettrica verificate, prima di procedere alle manovre, che il mancato funzionamento non sia dovuto all’assenza di corrente elettrica in casa. Se il problema persiste contattate il tecnico”.

Vi ricordiamo che i consigli sulle prime manovre da mettere in atto per valutare la natura del problema nel caso in cui la nostra serranda si blocca sono validi per qualsiasi tipologia di tapparella: sia per quella elettrica, cioè motorizzata e solitamente parte di un intero sistema di domotica, sia per quella manuale.

Hai altri guasti in casa? Leggi i nostri articoli:

Scarico intasato: i consigli del tecnico

Sbalzi di tensione in casa

SOCIALICON
SOCIALICON
Potrebbero interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter

Niente spam, ci basta la pulizia di casa.

Italy Assistance Saemicard S.r.l. - P. Iva 04706530823 - email: info@pootia.it - Capitale Sociale € 250.000,00 i.v. | ©2017 Pootìa - Tutti i diritti riservati.