Sbalzi di tensione in casa

Rachele | 14 giugno 2016

Cosa sono gli sbalzi di tensione?

Quando si parla di sbalzi di tensione si fa riferimento generalmente ad un flusso di corrente che supera i margini di tolleranza previsti dalla rete elettrica. In altre parole, si tratta di sovratensioni improvvise. Questi picchi di energia non sono però da sottovalutare; possono infatti avere delle conseguenze abbastanza gravi sia per l’intero impianto che per gli elettrodomestici presenti in casa.

Ma cosa causa uno sbalzo di tensione?

Questo fenomeno rappresenta uno dei problemi più comuni dell’impianto elettrico casalingo. Le cause possono essere differenti: temporali e fulmini, problemi del gestore della rete pubblica, ma anche guasti interni l’impianto. Senza tralasciare l’uso contemporaneo di più elettrodomestici, che provoca interruzioni improvvise di corrente. In ogni caso, in seguito ad un improvviso black-out generato da uno sbalzo di elettricità, non è raro osservare i danni collaterali subìti dai nostri apparecchi domestici. Essi infatti risentono del carico di tensione; possono non presentare dei difetti apparenti, ma il picco di elettricità può alterarne il corretto funzionamento.

Cosa succederebbe, per esempio, se dopo alcuni episodi di sbalzi di corrente elettrica la nostra TV o il nostro PC si guastassero improvvisamente?

A dirla tutta, non mancano gli esempi di sentenze a favore di chi ha subito danni ai propri elettrodomestici in seguito ad eventi di sbalzi di tensione. Ma le società eroganti dell’energia elettrica continuano a declinare ogni responsabilità in merito.

Cosa fare

Cosa fare dunque per evitare danni irreversibili alle nostre apparecchiature domestiche?

Il nostro tecnico Moreno Zanetti ci suggerisce quanto segue:

Per evitare danni agli elettrodomestici, sarebbe utile pensare di adoperare delle prese filtrate che in qualche modo riescano a bloccare il fusso di corrente prima che arrivi all’apparecchio. In commercio ne esistono di diverse tipologie, e sicuramente sono una prevenzione in più per proteggere i nostri elettrodomestici. Anche se la loro efficacia non è totale. Inoltre, quando si presenta uno sbalzo di corrente sarebbe opportuno scollegare sia tutti gli elettrodomestici collegati alla rete sia il contatore generale. Bisogna poi capire se il black-out ha coinvolto anche le abitazioni vicine.  In questo caso si tratterà sicuramente di un problema riconducibile alla rete esterna. Se così non fosse, sarà necessario contattare un elettricista professionista”.

Ti potrebbero interessare anche:

Come sbloccare una tapparella

Scarico intasato: i consigli del tecnico

SOCIALICON
SOCIALICON
Potrebbero interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter

Niente spam, ci basta la pulizia di casa.

Italy Assistance Saemicard S.r.l. - P. Iva 04706530823 - email: info@pootia.it - Capitale Sociale € 250.000,00 i.v. | ©2017 Pootìa - Tutti i diritti riservati.