Oblò lavatrice bloccato: cosa fare

Rachele | 9 novembre 2016

Pensavate a voi non sarebbe mai accaduto, e invece è successo: l’oblò della lavatrice è bloccato e non ha intenzione di aprirsi. Il bucato è imprigionato al suo interno e non avete la più pallida idea di come fare per tirarlo fuori. Un oblò lavatrice bloccato è un inconveniente fastidioso ma solitamente facilmente risolvibile.
I motivi per cui l’oblò lavatrice è bloccato possono essere molteplici e variare a seconda della marca e del modello della lavatrice stessa. Vediamo quindi quali sono le più frequenti cause del malfunzionamento e impariamo insieme a fronteggiare questo sgradevole imprevisto.

Funzionamento

Prima di addentrarci nella questione,  vi spieghiamo come funziona il meccanismo di apertura e chiusura della lavatrice. Ogni lavatrice infatti possiede un dispositivo detto elettroserratura (volgarmente detto blocco-porta), composto da una sorta di “dente” fissato all’oblò che si incastra all’interno di un apposito foro situato nella struttura della lavatrice. Tale meccanismo impedisce all’oblò di aprirsi se la lavatrice è in funzione, rilevando la presenza di acqua all’interno dell’elettrodomestico. Se l’elettroserratura della lavatrice non funziona come dovrebbe, la lavatrice potrebbe anche smettere del tutto di funzionare, non avviandosi più.
Ciò accade perché è proprio il meccanismo di funzionamento dell’elettroserratura ad “autorizzare” l’avvio del ciclo di lavaggio.

Cause

Perchè accade? L’oblò della lavatrice bloccato può essere causato da diversi fattori.
Le cause più frequenti però sono solo alcune, e osservando le condizioni in cui si è bloccato l’oblò potrete verificare se anche voi siete incappati in questi problemi ordinari.

Oblò lavatrice bloccato con acqua all’interno

C’è dell’acqua in vasca? Se la risposta è si il problema potrebbe derivare non dall’elettroserratura, ma dalla pompa di scarico. Questa infatti potrebbe non lavorare correttamente, non facendo defluire l’acqua. La lavatrice resta quindi bloccata con l’acqua all’interno perché l’acqua non viene scaricata.
Attenzione però, le cause del mancato scarico dell’acqua possono variare: può trattarsi di una semplice ostruzione all’interno della pompa oppure, nei casi più seri, di un problema alla scheda elettronica. È consigliabile rivolgersi ad un tecnico che si occupi di verificare le varie componenti della lavatrice prima di fornire la corretta diagnosi del problema.

Oblò lavatrice bloccato a ciclo di lavaggio concluso

Il ciclo di lavaggio si è concluso, l’acqua è stata scaricata correttamente, ma l’oblò della lavatrice resta comunque bloccato. In questo caso il problema potrebbe essere l’elettroserratura , che potrebbe essersi inceppata o guastata. Oppure il problema potrebbe derivare dalla maniglia. Anche in questa situazione, vi consigliamo di rivolgervi ad un tecnico specializzato che possa risolvere il problema nel miglior modo possibile.

Sbloccare l’oblò della lavatrice bloccato

È possibile mettere in atto alcune manovre per tentare di sbloccare l’oblò della lavatrice bloccato.
Se c’è dell’acqua all’interno della vasca, bisognerà prima eliminarla.
È possibile farlo scollegando il bene dalla corrente elettrica e posizionando il tubo di scarico (opportunamente sganciato dallo scarico a parete) in un secchio, con  in modo che la gravità faccia il resto. A questo punto, a seconda del modello della vostra lavatrice, avrete due possibilità.
Alcune lavatrici infatti presentano un’apposita leva che consente di aprire manualmente l’oblò.
Vi basterà consultare il libretto di istruzioni del vostro elettrodomestico per individuarla e utilizzarla.
Nel caso in cui questa non fosse presente, la soluzione è più invasiva. Sarà infatti necessario smontare il top della lavatrice e agire dall’interno, oppure rimuovere la guarnizione e lavorare sul davanti. Trovate quindi il gancio della maniglia e con l’ausilio di un cacciavite e spingetelo in modo da liberarlo e sbloccare l’oblò.
In ogni caso, rivolgersi ad un tecnico è comunque la soluzione migliore per risolvere il guasto e scongiurare ulteriori problematiche.

Leggi anche:

-Come sostituire il miscelatore del lavabo

-Scarico intasato: i consigli del tecnico

SOCIALICON
SOCIALICON
Potrebbero interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter

Niente spam, ci basta la pulizia di casa.

Italy Assistance Saemicard S.r.l. - P. Iva 04706530823 - email: info@pootia.it - Capitale Sociale € 250.000,00 i.v. | ©2017 Pootìa - Tutti i diritti riservati.